lunedì 28 settembre 2009

La preghiera dell'amore

Come indicato nella mia guida spirituale, gestita nelle guide supereva, la pregiera più amata da Gesù perchè altamente proficua per noi è la pregiera dell'amore.
in riferimento a: La preghiera dell'amore (visualizza su Google Sidewiki)

Parlar facile con Gesù

Proviamo a parlare correntemente con Gesù facendolo entrare a far parte della nostra esistenza quotidianamente, La nostra vita acquisirà una notevole forza per affrontare ogni situazione di vita per la quale ci sentiremo, proprio grazie ad essa, sempre all'altezza.

in riferimento a: Colloqui con Gesù (visualizza su Google Sidewiki)

sabato 26 settembre 2009

Volontà di Dio e volontà nostra


21/9 13,51

*Aiutaci Gesù a considerare ogni accadimento come espressione della tua volontà perfetta d'amore. In special modo tutto ciò che non gradiamo.

- Voi siete soliti esprimere sempre un giudizio davanti a tutto ciò che vi accade, il cosiddetto "quel che è", come se fosse possibile cambiarlo, questo vi provoca maggior disagio e sofferenza, quest'ultima poi è del tipo di quelle che purtroppo ostacolano il vostro percorso di accettazione della mia volontà.

Quindi prima cosa da fare è non gudicare ciò che vi accade, poichè, voi spesso non ci pensate, ma essendo volontà mia voi giudicate il mio operato.
Infatti se ogni cosa che accade è voluta e/o permessa da me (Dio uno e trino), se la giudicate non buona, indica la vostra scarsa fede.

Vi rendete conto che giudicate me nelle cose che non accettate?

Voi pensate: questa cosa che mi accade non mi è gradita, perchè mi deve accadere, perchè è così brutta?

Forse non riflettete su quel che fate ma ora è tempo che cominciate a farlo.

Ogni cosa che accade è parte di un progetto divino che regge tutte le cose, quindi se io permetto qualcosa che appare sgradita (pesante, insopportabile) al vostro giudizio, imparate a non giudicarla più in tal modo.

Adoperatevi invece a ringraziarmi per l'amore infinito che metto in ogni cosa ed anche se non la comprendete, accettatela con fede.

Io so perchè permetto una malattia, una morte, un disagio, so che vi sarà utile, in modo perfetto scelgo la cosa migliore, nel momento di vita che state attraversando, che vi faccia guadagnare meriti, crescita davanti a me e quindi vi faccia conquistare la vita eterna.

* Come posso dire, anzichè esprimere il mio giudizio, quando mi trovo lì nel momento della situazione di vita che dà sofferenza?

- Dì queste parole:

    " GRAZIE SIGNORE DI QUANTO VUOI PER ME IN QUESTO MOMENTO, IO CREDO CHE OGNI COSA SIA BUONA POICHE' TU SCEGLI SEMPRE E SOLO IL MEGLIO PER ME"


........................................................

Sidewiki

Interessante funzione della google toolbar

in riferimento a: Google Sidewiki (visualizza su Google Sidewiki)

L'amore è verità

Certamente non vi è amore nel falso come l'amore non utilizza che la verità per agire.

Meditiamo su ogni momento nostro di poca sincerità e verifichiamo come non abbiamo esercitato il "vero amore".
in riferimento a: Anima quantica (visualizza su Google Sidewiki)

venerdì 25 settembre 2009

Il ritorno




13/09/09 10.10

* Ritorno Gesù, dopo un pò di tempo, a parlare con te, l'ho fatto in altro modo ma mi mancava molto questa forma.

- Quella della scrittura ti appare più diretta vero?

* Si Gesù ho come la sensazione che tu mi stia vicino e risponda, la cosa mi appare così lineare, genuina, specie se gli argomenti non contengono domande sul futuro o siano troppo specifiche, è come tenerti davanti e parlare liberamente con te.

- Tu vuoi che sia così?

* Si o mio Gesù!

- Bene mantieniti puro e lo sarà.

* Insegnami tu poichè io sono debole e le occasioni delle cadute spesso sono dietro l'angolo, solo con il tuo sostegno continuo potrò evitare il male.

Puoi dirmi cosa debbo fare per essere più pronto alla tua chiamata ed in sincronia con la tua volontà d'amore?

- Continua a rafforzare la tua fede in me, con la preghiera ed il colloquio continuo con me, sarai più capace di effettuare l'abbandono a me ed il distacco dal "mondo", vedrai così con altri occhi ciò che accade, il "quel che è", scoprirai in esso la volontà d'amore del Padre sempre pronto a rendere gli eventi "utili" alla crescita globale del tuo essere verso l'amore.

Anche ciò che non gradisci assumerà un altro sapore se vedrai la mia mano in esso, poichè sia quando predispone ciò che accade o quando lo permetta, lo fa sempre per amor tuo.

Fa che la tua volontà accetti sempre la mia, nell'intento di rafforzarti sempre più ed aver la possibiltà di acquistare meriti utili per te e per gli altri.

Gesù parla per davvero




Nei nostri cuori certo che parla Gesù, quanto più esso è puro maggiormente riusciamo a percepire con precisione cosa ci dice. In quest'altro mio blog, poco aggiornato, un piccolo stralcio di un colloquio con Gesù.
in riferimento a: Gesù mi parla « Anima di Dio (visualizza su Google Sidewiki)

La preghiera è l'inizio del colloquio

Quando preghiamo ci predisponiamno al colloquio, ma affinchè ci sia per davvero dobbiamo raffinare la nostra sensibilità percettiva della presenza di Gesù anche verbale, perchè ciò accada chiediamo aiuto allo S. Santo, rimaniamo conformi alla volontà di Dio per obbedienza, offerta e ringraziamento continuo a lui.

in riferimento a: Page 42 (visualizza su Google Sidewiki)

Far la volontà di Dio in tutto

Dio fa tutte le cose, è in ogni accadimento della vita, permette o predispone ciò che accade, secondo il metro del suo amor perfetto.

Permettiamogli quindi di di poterla portare a compimento, fin da quando ce la propone, senza ostacolarla facendo la sua volontà in tutto.

in riferimento a: "… voglio fare la tua divina volontà, costi quello che costi …" (visualizza su Google Sidewiki)

Gesù parla con noi

Facciamo diventare, nel quotidiano della nostra giornata, "normale" il parlare con Gesù, su ogni cosa anche sulle cose che ci mettono in imbarazzo, poichè proprio in esse abbiamo da "convertirci".

in riferimento a: COLLOQUIO DI TENEREZZE FILIALI CON GESU (visualizza su Google Sidewiki)