venerdì 25 settembre 2009

La preghiera è l'inizio del colloquio

Quando preghiamo ci predisponiamno al colloquio, ma affinchè ci sia per davvero dobbiamo raffinare la nostra sensibilità percettiva della presenza di Gesù anche verbale, perchè ciò accada chiediamo aiuto allo S. Santo, rimaniamo conformi alla volontà di Dio per obbedienza, offerta e ringraziamento continuo a lui.

in riferimento a: Page 42 (visualizza su Google Sidewiki)

Nessun commento:

Posta un commento