martedì 17 dicembre 2013

Si può parlare con Gesù?



Lo scopo di questo blog (attualmente con circa 10.000 visualizzazioni su 38 post in pochi anni) è poter mostrare che è possibile parlare con Gesù e quindi con Dio, questo può avvenire con vari livelli di percezione interiore delle sue risposte. Parlare con Gesù ha un altissimo valore per chi lo fa e per chi viene a conoscenza del contenuto di tali colloqui.

Quando pensiamo ad un argomento che ci interessa e vorremmo avere il suo aiuto verbale basta metterci in armonia, silenzio e tranquillità del cuore ed impostare un sorta di colloquio con Gesù!

Cominciamo a parlare di qualcosa e poi dopo una breve premessa rivolgiamoci a Lui. 

Sulle prime sarà la nostra mente a formulare sia le domande che le risposte, ma poi pian piano vedremo come è Gesù che parla, quello che percepiremo però sarà fortemente incrostato del nostro “io” per cui le cose che Egli dirà potranno essere tanto più pure e quindi “Sue” quanto più sapremo annullarci. 

Nel diario di S. Faustina Kowalska possiamo leggere:

O mio Gesù, so che per essere utile alle anime, bisogna impegnarsi a raggiungere la più stretta unione con Te, o Amore eterno. "Una parola di un'anima unita a Dio procura più bene alle anime che eloquenti dibattiti o prediche di un'anima imperfetta.


L'unione con Gesù si raggiunge attraverso il colloquio continuo con Lui.

Nessun commento:

Posta un commento