lunedì 16 giugno 2014

Alcune virtù della carità


Da una meditazione di San Cesario di Arles (470-543), monaco e vescovo dai Discorsi al popolo, n° 23, 4-5, ispirandosi a sant’Agostino; SC 243, traggo queste virtù della carità:

  • è paziente nelle avversità e sobria nella prosperità.
  • e’ forte nelle gravi sofferenze,
  • gioiosa nelle buone opere,
  • sicurissima nella tentazione. E’ dolcissima coi veri amici,
  • molto paziente coi falsi.
  • Innocente di fronte alle insidie;
  • si lamenta di fronte ai malfatti;
  • tira un sospiro di sollievo di fronte alla verità.
  • e’ casta in Susanna, sposata; in Anna, vedova; in Maria, Vergine (Dan 13,1ss; Lc 2,36).
  • è umile nell’obbedire a Pietro e libera nel discutere con Paolo.
  • è umana nella testimonianza dei cristiani;
  • divina nel perdono di Cristo. 
Poiché la vera carità, fratelli carissimi, è l’anima di tutte le Scritture, la forza della profezia, il nerbo della conoscenza, il frutto della fede, la ricchezza dei poveri, la vita dei morenti. Conservatela fedelmente; preferitela con tutto il cuore e la forza del vostro spirito (cfr Mc 12,30).

Rilevo come la carità trasforma l'uomo rendendolo capace di poterla mettere in pratica proprio quando la buona volontà lo spinge ad esercitare la sua capacità d'amare. Più egli la esercita, più la carità lo aiuta a proseguire rafforzandolo con le virtù che essa comporta. 

Dimmi Gesù.
  • Quindi tutte le tue paure rispetto al suo esercizio devono scomparire e devi esser più pronto ad amare certo del mio costante aiuto.
Mi stai incitando ad amare senza aver paura di nulla, senza freni, senza limiti, debbo imparare a farlo, lanciandomi nel “buio”, certo che Tu non mi farai mai cadere a terra ma mi prenderai nel tuo amorosissimo abbraccio.
  • E' così, perché non fai un bel salto lasciandoti andare? Non ti farai male, Io non lascerò che ti accada mai nulla di negativo, a livello umano e soprattutto a livello spirituale.
Voglio farlo, mi prenderò una pausa dal “mondo”, di qualche giorno, oggi, domani e forse più.
  • Fallo, ti sentirai meglio e sarai tutto per me.

Nessun commento:

Posta un commento