lunedì 2 giugno 2014

Cosa significa amare



  • Volere il bene degli altri, questo è l'amore. Quando amate dovete farvi da parte e, non pensando più a voi, rivolgere la vostra mente a ciò che è bene (fino ad arrivare a quello perfetto) per la persona a cui indirizzate la vostra azione.
Per far questo dovremmo dare più importanza agli altri che a noi.
  • Hai detto giusto, se riuscirete a convincervi che per il principio dell'amore e dell'umiltà sono più importanti gli altri, vi sarà più facile amare.
Ma come si esercita l'amore?
  • Usando, nel rapporto cogli altri (iniziando col pensiero fino ad arrivare all'azione), tanta dolcezza, tenerezza, benevolenza, attenzione, giustificazione, comprensione, sincerità, generosità e tant'altro. Per far ciò vi dovete sentir coinvolti nelle loro situazioni, gioiose o tristi, felici od infelici.
Come riuscire a far ciò?
  • Potrete riuscirci se vi convincete, in tutta consapevolezza, che essi non sono “separati” da voi, ma che essi e voi siete, da un punto d'osservazione di ordine assoluto, una unica cosa, infatti verrà un momento della vostra vita, nel quale tutti voi uniti nell'amore sarete una sol cosa con Me ed Io insieme a voi una sol cosa con Dio padre. Infatti questo si legge nel vangelo di Giovanni in:
    Gv 10:30 Io e il Padre siamo una cosa sola» e
    Gv 20 Non prego solo per questi, ma anche per quelli che per la loro parola crederanno in me; 21 perché tutti siano una sola cosa. Come tu, Padre, sei in me e io in te, siano anch'essi in noi una cosa sola, perché il mondo creda che tu mi hai mandato.
Quindi prendere coscienza che ognuno di noi ed ogni altra persona siamo una sola cosa, più di una grande famiglia, un vero è proprio tutt'uno, farebbe sì che che il senso di separazione che esiste tra di noi non ostacoli più il muoversi ed il dilatarsi dell'amore.
  • Non fareste altro che anticipare lo stato futuro nel quale starete uniti nel vostro amore immerso nel Mio.
Puoi aiutarmi a raggiungere questa consapevolezza ed a confermarla in me?
  • Si, devi far fare a Me in ogni aspetto della tua vita.
Ma, Signore, ho tentato ma con scarsi risultati.
  • Direi che hai appena abbozzato.
Come e cosa dovrei fare?
  • Non devi decidere di far più alcuna cosa senza prima aver chiesto a Me.
Bene lo farò.


Nessun commento:

Posta un commento