giovedì 16 aprile 2015

Il non amare non ci permette di sentire l'amore di Dio




Gli innumerevoli strati di male che il non amore mette su di noi, non ci permettono di godere della smisurata gioia dell'amore di Dio, amore che sentiremo in modo perfetto e puro solo in paradiso.

Questo spiega perchè la religione cattolica indica il purgatorio come "stato" preliminare al paradiso. In esso abbiamo la possibilità di eliminare tali strati, quali impurità che ci separano dall'amore di Dio. Anche nel nostro stato attuale, la mancanza dello stato di grazia rende difficile un rapporto diretto con Te Gesù.

  • Puoi parlarmi quando vuoi, ma certamente il colloquio è tanto più chiaro e pregno della percezione del mio amore, quanto più tu ti poni in uno stato di costante benevolenza. E' amando che attrai il mio amore, è amando che senti fluire in te il mio amore con tutti i suoi infiniti ed inesplicabili effetti.


Nessun commento:

Posta un commento