sabato 25 aprile 2015

Stralci dai colloqui




Gesù, nei momenti intermedi della giornata, anche quando non ho colloqui scritti con Te, riesco un pò a sentirTi, in tali momenti percepisco abbastanza bene la tua voce nel mio cuore, se le distrazioni esterne non sono eccessive.
Quello che mi riesce più difficile è attendere le Tue indicazioni per poter agire nelle situazioni che mi premono e che vorrei risolvere. Ti ho chiesto di occupartene ma Tu mi hai risposto che debbo aspettare le tue direttive, passo dopo passo, per la loro risoluzione.
  • Infatti è importante, per poter aver la mia guida, che tu percepisca dentro di te cosa voglio che tu faccia, senza partire in quarta ed occupartene tu, con quello assillo che contraddistingue tutte le situazioni da superare. Ora tu sai che abbandonandoti a Me, la modalità di svolgimento della tua vita, specie per tali circostanze, cambia radicalmente.
Sono conscio che se debbo evitare ansie, sollecitudini e così via, per poter stare in tutta pace unito a Te, nella corazza del tuo cuore innamorato, debbo lasciarti fare. Quello che ancora non so, sono i tempi della tua azione, le modalità che tu metterai in pratica.
  • Lo so, sei abituato a far da Te, pur chiedendo spesso il mio aiuto.
E' così, non so Tu come agisci e non so se lo fai attraverso di me.
  • L'effettiva concretizzazione del mio agire passa sempre attraverso le persone, certo, non opero, se non in casi eccezionali, trasformando gli eventi, le cose, le persone e quant'altro serve per farti avere quello che più è adatto al tuo bene e che ti fa crescere nell'amore, stringendoti sempre più a Me.
Questo l'avevo compreso, volevo capire però come mi debbo comportare io nell'attesa del tuo intervento.
  • Siccome riesci a percepire le mie parole (suggerimenti, consigli, indicazioni e cosi via) abbastanza bene, basta che tu ti poni in mio ascolto. Lo so, non sai ancora “tarare” bene i tempi di questa attesa e capire quando iniziare ad agire.
Hai detto bene, per esempio, circa l'ultima situazione che debbo risolvere, come debbo comportarmi?
  • Ascolta il tuo cuore e poiché in esso arriva tutto quello che ti voglio comunicare, in tutta serenità, evitando ogni ansia e con la pace nel cuore, aumenta sempre più il tuo “silenzio interiore” e chiedendo l'aiuto dello Spirito Santo, interpreterai tutto quanto in esso “depositerò”.
Bene, vorrei chiederti questo, la tua risposta è molto generalizzata e quindi valida per ogni cosa, ma io ti ho chiesto nel caso specifico cosa debbo fare. Sai è la prima volta che faccio in questo modo.
  • So che sono molti i dubbi che ti poni su questa situazione e che hai, intanto, frenato ogni tua iniziativa.
Si, infatti sto evitando, specialmente oggi, di pensare a tutta la situazione, per meglio seguire ciò che mi hai detto. Per prima cosa non voglio fare come le altre volte, cioè con tanti calcoli, ricerche e così via.
  • Allora fai così, attendi fino a che non saprai affrontare la cosa con estremo rilassamento e tranquillità, in modo tale da poter percepire Me e sappi che se la tua attesa dovesse durar molto e sembrarti che siano messe a repentaglio le sorti della situazione, Io lo eviterò.
Lo so, tu sai ogni cosa, tutto ciò che è buono per me, quando, come debbo fare e qual'è la strada migliore da percorrere.
  • Certo, poi te la comunicherò.
    Alla fine di tutto il discorso, quello che tu temi e che non agendo di tua iniziativa, tu possa trascurare le cose fino a quando non percepisci come e quando agire. Non ti preoccupare di ciò, perché se accadesse, sarò Io a dirti quando è il momento, non lascerò mai che tu possa avere dei danni dal tuo non agire in tempo, perché non sei riuscito a percepire ed a comprendere che Io stavo agendo già per te.
Ti ringrazio. Parliamo d'altro, di cose più belle, tanto so che Tu, al di là di tutto, hai mille possibilità da mettermi davanti per realizzarle, in sostituzione della situazione che mi preme.
  • Bravo esercita così la tua fede.
**Voglio aggiungere qui al momento della pubblicazione di questo post, dopo circa 10 mesi: la situazione di cui si parla in esso si è risolta mirabilmente e con esiti superiori alla mia richiesta** Grazie Gesù stammi sempre vicino.

Nessun commento:

Posta un commento