venerdì 19 febbraio 2016

Morire e non morire

La morte del se', quella suggerita da Gesu' nel vangelo, porta ad una vita nuova e vera, allora morire in quel senso significa vivere nel modo giusto.

Colui che muore non ha piu' preoccupazioni e percio' si sente leggero senza piu' pensieri, ma la sua vita e' finita.

Se invece la sua morte fosse durante la vita?

Nessun commento:

Posta un commento