giovedì 15 dicembre 2016

Quando amo, Gesù mi fa sentire la sua presenza

Ogni volta che amo sento che Tu ti avvicini a me per farmi sentire cosa significa amare, mi fai sentire la dolcezza dell'incontro ravvicinato con Te.

È come ricevere uno "zuccherino" dopo una bella azione. Una ricompensa insomma. Non è facile spiegare, a parole, cosa percepisco, il cuore si dilata, tutto intorno a me, che non sia amore, perde valore e non è più oggetto della mia attenzione.
"Infatti tu sei attratto dal vortice che emana il Mio amore, esso ti avvolge e ti dà il vero senso della vita, cioè amare ed essere amati."

Perché non rimango per più tempo dentro di esso? "La spiegazione è data dal fatto che è solo amando che si è "ripagati" dall'amore in tal modo."

Quindi dovrei amar sempre per rimanere nella bellissima "atmosfera"del Tuo abbraccio d'amore.
"Vedo che hai compreso il mio messaggio"

Nessun commento:

Posta un commento